colonnella


Colonnella è tra i centri più belli della Val Vibrata, ultimo lembo d’Abruzzo a Settentrione. Di origine medioevale, sorge su un alto colle che unisce in un caldo e spettacolare abbraccio il mare Adriatico e le vette più alte degli Appennini.

È qui che dall’iniziativa di un piccolo gruppo di viticoltori nasce, nel 1971, Cantina Colonnella, azienda che oggi può vantare oltre 300 ettari di vigneto e una produzione di 35.000 hl.

territorio


I vigneti di Cantina Colonnella ornano i dolci declivi delle colline del Teramano, luogo forte della zona di produzione del più celebre vitigno d’Abruzzo, il Montepulciano.

Oltre al vitigno del Montepulciano, si coltivano, secondo i tradizionali sistemi a spalliera e a tendone, quelli del Trebbiano, della Passerina e della Malvasia; più di recente sono stati impiantati i vitigni a bacca rossa del Merlot, del Cabernet Sauvignon e del Pinot Nero e quelli a bacca bianca dello Chardonnay e del Pecorino.

mission


La nostra azienda si propone di fornire ai clienti dei prodotti a prezzi competitivi garantendo un elevato standard qualitativo. Questo risultato viene perseguito attraverso un continuo miglioramento delle prestazioni in termini di efficienza ed efficacia delle attività svolte e nella valorizzazione del cliente finale.

La qualità dei nostri prodotti ha come fondamento la straordinaria ricchezza del territorio nel quale operiamo. Colline protette da un clima mite che sanno produrre uve prelibate. A questo si aggiungono lavorazioni attente a preservare il felice connubio tra modernità e tradizione.


passione e stile

tra mare e montagna, produciamo vino dal 1971

Nei vini di Cantina Colonnella c'è iI sapore forte e gentile di una terra sospesa tra mare e montagna, delle sue colline adornate dalle cure degli uomini, dei suoi borghi in perfetto equilibrio tra passato e presente.

Ci si sente una sapienza antica, quella che ancora oggi vive nei vignaioli della zona, che coltivano vitigni selezionati e pregiati con vera passione e secondo metodi tradizionali.

Dove il mare e la montagna si incontrano nasce l'Abruzzo, una terra protetta dal manto verde di parchi naturali e di riserve nazionali. E' una regione baciata dal clima mediterraneo e accarezzata da una brezza che, salendo dal mare, segue la linea sinuosa delle colline e attraversa splendidi panorami di valli, borghi e castelli di ogni epoca, sotto lo sguardo attento delle vette più alte dell'Appennino.

Una regione dai mille profumi che, oltre a regalare paesaggi suggestivi, dona ogni anno uno splendido frutto: l'uva. Le particolari condizioni climatiche di cui gode, sono il nutrimento perfetto per la vite, che si esprime con uve di ottima qualità da cui hanno origine vini eccellenti, orgoglio e vanto della regione, premiati in grandi concorsi nazionali ed internazionali.

Ed è in autunno, la stagione in cui l'uva è regina, che l'Abruzzo invita a liberare i sensi; una miriade di colori si sprigiona dai boschi e dalle campagne ed i profumi della vendemmia riempiono l'aria.

La varietà dei vini prodotti in Abruzzo spazia dal rosso al rosato e al bianco, una sinfonia di colori, profumi e sapori unici.